Gli Ausili nella Riabilitazione Neuropsicomotoria è il tema di un Corso di formazione che l’Associazione Casa Rosetta ha recentemente organizzato per i medici, gli psicologi, gli infermieri, i fisioterapisti, i logopedisti e i terapisti della neuropsicomotricità che operano presso i suoi Centri di Riabilitazione.

Gli ausili rappresentano l’insieme di accorgimenti, dispositivi, idee e soluzioni che servono alla persona disabile, e a chi la assiste, per sostituire la funzione lesa, compiere le attività in minor tempo e con maggiore sicurezza, diminuire lo sforzo fisico, prevenire l’aggravamento e l’estensione della disabilità aumentandone anche l’accettazione, permettere la socializzazione del soggetto.

L’evento, che ha fornito ai partecipanti 8,4 crediti ECM, ha indicato le modalità attraverso cui ottenere risultati migliori nelle capacità di elaborazione e sviluppo del progetto riabilitativo individuale, nella progettazione e prescrizione dell’ausilio e della valutazione della sua efficacia, nella comunicazione e relazione con il paziente e con i familiari per garantire una maggiore accettazione dell’ausilio stesso.

Magistero

Il comandamento della prossimità responsabile

Papa Francesco, in un messaggio  indirizzato a Monsignor Vincenzo Paglia, Presidente della Pontificia Accademia per la Vita in occasione del Meeting Regionale Europeo della World Medical Association sulle questioni del “fine-vita” ...Leggi tutto

Servizio Avvenire su Villaggio Eugenio Litta