In data 10 aprile 2019 SIAE, SOUNDREEF e LEA hanno raggiunto un accordo volto a promuovere uno sviluppo sostenibile del mercato dell’intermediazione dei diritti. Tenuto conto delle evoluzioni normative, come noto, nel territorio italiano sono legittimati ad operare nel mercato dell’intermediazione dei diritti d’autore gli Organismi di Gestione Collettiva (OGC) talché definiti dalla disciplina di settore. Allo stato, in Italia il repertorio musicale, anche straniero, è intermediato dagli OGC SIAE e LEA, ciascuna legittimata a rilasciare licenze ciascuna sul proprio repertorio. Si precisa inoltre che le Entità di Gestione Indipendente (EGI), talché definite dalla normativa di settore, non possono intermediare i diritti d’autore nel territorio italiano; conseguentemente, l’EGI SOUNDREEF ha sottoscritto, per distinte categorie di diritti, accordi di rappresentanza rispettivamente con SIAE e LEA.

Le presenti linee di indirizzo tecnico-operativo intendono fornire agli utilizzatori talune precisazioni volte ad agevolare il perfezionamento dei contratti di licenza necessari all’utilizzazione dei diritti rappresentati dai diversi OGC e, per quanto qui rileva, dalla SIAE.

Di seguito potete scaricare:
1) la comunicazione della SIAE che chiede alle Associazioni di categoria di dare comunicazione dell'accordo ai propri associati e convenzionati;

Files:
Nota Prot. n. 508- 2019 del 10.6.2019
Scarica

2) le indicazioni operative per la pubblica esecuzione;

Indicazioni Operative per la Pubblica Esecuzione
Scarica

Ulteriori chiarimenti possono essere chiesti scrivendo a:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure presso ARIS a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Documentazione

Papa Francesco alla Don Gnocchi
Non stancatevi di servire gli ultimi

Giovedì mattina, 31 ottobre, Papa Francesco ha ricevuto in udienza la Fondazione Don Carlo Gnocchi in occasione del decimo anniversario della beatificazione del fondatore.
Durante l’incontro il Papa ha pronunciato il seguente discorso che pubblichiamo all’interno.

Leggi