"In virtù delle misure straordinarie adottate in questi giorni in alcune regioni d'Italia per fronteggiare l'emergenza sanitaria, la SIAE ha disposto il differimento su tutto il territorio nazionale dei termini di pagamento per Musica d'Ambiente al 20 marzo 2020"