• Strutture dell’ARIS in prima linea nell’emergenza Covid-19

    Strutture dell’ARIS in prima linea nell’emergenza Covid-19

    L’Ospedale Panico ringrazia i Vescovi per l’aiuto ricevuto- “Papa Francesco ha chiesto di rispondere alla pandemia con la preghiera, ma Leggi tutto...
  • Strutture Aris in prima linea nell’emergenza Covid-19

    Strutture Aris in prima linea nell’emergenza Covid-19

    L’Ospedale Generale Regionale Miulli di Acquaviva delle Fonti è uno dei punti di riferimento del dispositivo definito dalla Regione Puglia Leggi tutto...
  • Strutture dell’ARIS in prima linea nell’emergenza Covid-19

    Strutture dell’ARIS in prima linea nell’emergenza Covid-19

    Casa Rosetta ha istituito uno sportello telefonico di ascolto in cui alcuni professionisti che sono già operatori delle strutture di Leggi tutto...
  • Strutture Aris in prima linea nell’emergenza Covid-19

    Strutture Aris in prima linea nell’emergenza Covid-19

    Rinviato a data da destinarsi il Capodarco l’Altro Festival, che si sarebbe dovuto svolgere dal 24 al 27 giugno 2020, Leggi tutto...
  • Strutture ARIS in prima linea nell’emergenza Covid-19

    Strutture ARIS in prima linea nell’emergenza Covid-19

    L'IRCCS Fondazione Stella Maris ha attivato la linea diretta con i genitori dei pazienti con disturbi neuropsichiatrici che hanno bisogno Leggi tutto...
  • Strutture ARIS in prima linea nell’emergenza Covid-19

    Strutture ARIS in prima linea nell’emergenza Covid-19

    Oasi di Troina: arrivano gli aiuti La parte generosa dell’Italia si è mostrata a Troina dove sono arrivati all’Oasi Maria Leggi tutto...
  • Strutture  ARIS in prima linea nell’emergenza Covid-19

    Strutture ARIS in prima linea nell’emergenza Covid-19

    POLIAMBULANZA - Sono 4.247, attualmente, i cittadini risultati positivi al coronavirus a Brescia e in provincia. Numeri che risultano purtroppo ancora Leggi tutto...
  • Strutture ARIS in prima linea nell’emergenza Covid-19

    Strutture ARIS in prima linea nell’emergenza Covid-19

    L’Ospedale Regina Apostolorum di Albano Laziale è diventato il secondo HUB COVID-19 della Regione, dopo l’Ospedale Lazzaro Spallanzani. Il nosocomio, Leggi tutto...
  • Strutture Aris in prima linea nell’emergenza Covid -19

    Strutture Aris in prima linea nell’emergenza Covid -19

    L'Ospedale Sacra Famiglia - Fatebenefratelli di Erba in questi giorni ha riorganizzato i propri servizi per rispondere all'emergenza Covid 19. Oggi Leggi tutto...
  • Le strutture dell’Aris in prima linea nella lotta contro la covid-19

    Le strutture dell’Aris in prima linea nella lotta contro la covid-19

    Un reparto all'Istituto "Palazzolo-Don Gnocchi" di Milano per pazienti clinicamente guariti L'Istituto "Palazzolo-Don Gnocchi" di Milano ha aperto le porte Leggi tutto...
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10

Magistero

Il Papa concede l’indulgenza plenaria agli affetti da Covid-19, ai loro assistenti medici e non, e a quanti pregano per loro

DECRETO DELLA PENITENZIERIA APOSTOLICA

Si concede il dono di speciali Indulgenze ai fedeli affetti dal morbo Covid-19, comunemente detto Coronavirus ,nonché agli operatori sanitari, ai familiari e a tutti coloro che a qualsivoglia titolo, anche con la preghiera, si prendono cura di essi. «Siate lieti nella speranza, costanti nella tribolazione, perseveranti nella preghiera» (Rm 12,12). Le parole scritte da San Paolo alla Chiesa di Roma risuonano lungo l’intera storia della Chiesa e orientano il giudizio dei fedeli di fronte ad ogni sofferenza, malattia e calamità.

Testo completo

 

 

Focus

La dolorosa scomparsa del dr. Leonardo Marchi

Ci è giunta la dolorosa notizia della prematura scomparsa del dottor Leonardo Marchi, Direttore Sanitario della Casa di Cura San Camillo di Cremona, da anni stretto collaboratore del Presidente Virginio Bebber.  Il dottor Marchi, nato nella stessa Cremona nel 1959

LEGGI

Documentazione

Decreto Legge 17 03 2020 n° 18

Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese
connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.

 Scarica il Documento

Considerato il particolare momento che sta attraversando il nostro paese ed in ottemperanza a quanto individuato dal Presidente del Consiglio dei Ministri nel DPCM dell’ 8 marzo 2020, si comunica che per il periodo dal 10 marzo al 3 aprile 2020 l’attività operativa dell’ARIS presso la sede nazionale sarà sospesa. In questo stesso periodo verrà attivato il sistema di smart working, come normato dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri sopra richiamato. Quindi sia le e mail che le telefonate saranno gestite normalmente dai nostri dipendenti. Dunque l’attività dei nostri uffici proseguirà regolarmente e i loro servizi continueranno ad essere quotidianamente garantiti. La sede nazionale resterà comunque aperta nei consueti orari e presidiata da uno dei nostri dipendenti.